Al fine di offrirti una migliore esperienza di navigazione, questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la Privacy

CARLO LEVI PARCO LETTERARIO ALIANO

Localizzazione

Parco letterario C. Levi - Aliano
I luoghi del Parco letterario C.Levi sono rappresentati dai contenitori culturali: Casa museo di C. Levi, museo della civiltà contadina, pinacoteca leviana,e da tutti i luoghi leviani descritti nel "Cristo si è fermato a Eboli": la tomba dove è seppellito l'autore torinese, la chiesa di S: Luigi Gonzaga, il centro storico suddiviso su due rioni (rione Sole e rione Carlo Levi), i luoghi descritti lungo un percorso che ogni turista può fare da sè dove si può riscontrare quanto scritto nel Cristo si è fermato ad Eboli e quanto realmente rimasto sul posto, P.zza Garibaldi con il palazzo dei signori di Napoli, la valle delle grotte, la fossa del Bersagliere e molti altri luoghi di secondaria importanza

Descrizione del bene

 

 Aree tematiche Storica (momenti, aspetti/problematiche, protagonisti)
Valutazione interesse culturale Il parco letterario è nato con la partecipazione vincente ai Parchi letterari in Italia, ossia luoghi che sono stati fonte d'ispirazione per un autore letterario. Aliano ed il suo territorio è stato descritto in maniera molto dettagliata e puntuale dallo scrittore torinese. Grazie alla pubblicazione di questo romanzo, tradotto in 37 lingue è stata conosciuta in tutto il mondo la storia dei contadini di Aliano con tutte le loro difficoltà, Aliano ha rappresentato le tante Aliano sparse nel mondo aventi le stesse problematiche. Grazie al libro denuncia è stata presa coscienza della condizione sociale, economica e di disagio sociale dei contadini e della condizione meridionale. Il parco letterario ha suscitato nei giovani la consapevolezza delle tradizioni locali e la loro ricerca, riscoprendo la memoria degli anziani del posto che sono stati di fondamentale importanza, in quanto grazie ai loro racconti e ricordi sono stati ritrovati elementi culturali e caratteristici del posto. Infatti si è creato un gruppo di giovani locali che sono stati inseriti nelle rappresentazioni teatrali, attraverso la vivibilità ed il ripopolamento del centro storico.
Contesto E' proprio il centro storico, in parte disabitato che rivive nella sua bellezza e fa rivivere ai turisti scene del passato ormai dimenticato. Attraverso i viaggi sentimentali, che sono scene itineranti nel centro storico che accompagnano i visitatori a conoscere i luoghi in una maniera originale e simpatica, attraverso la partecipazione anche diretta degli intervenuti che diventano ascoltatori e protagonisti contemporaneamente. I luoghi leviani sopra descritti sono ispiratori di scene ormai dimenticate, incentrate sulla vita contadina, la magia, gli usi, le tradizioni ed i costumi locali.
Descrizione modalita' di gestione Il Parco letterario ed il Comune intendono non far perdere le tradizioni descritte alla gente del posto, in particolare alle nuove generazioni, sia per apprezzare l'antichità che per tramandarla nel futuro, soltanto attraverso la presa di coscienza dell'importanza della tradizione si può coltivare l'interesse a tramandarlo. La popolazione locale viene coinvolta direttamente nelle attività del Parco Letterario. Il punto informativo costituisce accoglienza diretta ai turisti, che in questo modo trovano un punto di riferimento fondamentale per capire le peculiarità del posto, nel suddetto centro sono coinvolte persone del posto, che grazie all'amore per il proprio paese riescono a trasmettere le proprie emozioni ai visitatori.
Caratteristiche significative Gli elementi essenziali del Parco letterario, oltre ai luoghi già descritti, sono i viaggi sentimentali, rappresentati dagli itinerari inscenati nel centro storico, le visite guidate attraverso i luoghi leviani ed i contenitori culturali, lo spettacolo di luci e suoni nella fossa del Bersagliere, fa da sfondo a questo spettacolo di luci parlanti, una raggiera di sorgenti laser proiettati sullo sfondo del Corso di Aliano i cui fasci luminosi si ergono in alto a guisa di richiamo e concludono lo spettacolo spegnendosi nelle valli dei calanchi.
Bibliografia Carlo Levi - Cristo si è fermato a Eboli 1945 - Einaudi - S.Nievo: "I Parchi Letterari" - Edizione Abete - 1990 - Angelo Colangelo - l'avventura di un premio - Scrittura e Scrittori - 2010 - Cronistoria di un confino - Scrittura e Scrittori - 2008 - Personaggi del Cristo - Scrittura e Scrittori - 2003 - Francesco Paolo Mattatelli - Divagazioni Leviani - BMG - 2002 - Tesi di laurea varie su Carlo Levi ed il Parco Letterario -

 

Piano di salvaguardia proposto

Partecipazione della comunità
Agli eventi e manifestazioni del parco letterario carlo levi partecipa l' intera comunità alianese ma anche e soprattutto l' area di appartenenza e l' intera comunità lucana.

 

Dove Mangiare

In allestimento

Fonte: APT Basilicata

Informazioni aggiuntive

  • Categoria: Percorso Storico
  • Mese: Tutto l'anno
  • Località: Aliano
From: