Al fine di offrirti una migliore esperienza di navigazione, questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la Privacy

ALBINO PIERRO: OPERE E LUOGHI DI ISPIRAZIONE

Localizzazione

Luogo culturale     
Tursi intera comunità, associazioni presenti, pro loco, Centro Studi "Albino Pierro", Parco Letterario
Localizzazione geografica     
Comune di Tursi centro storico, Casa Natale Albino Pierro, Museo, biblioteca

 


Descrizione del bene


 

 Aree tematiche Storica (momenti, aspetti/problematiche, protagonisti)
Valutazione interesse culturale Tursi va anche ricordato per aver dato i natali ad Albino Pierro, noto poeta dialettale più volte candidato al Premio Nobel per la letteratura. Albino Pierro che ha fatto del suo paese la fonte ispiratrice della sua poesia. Il poeta fece la scelta, ardita e provocatoria, di assumere a strumento di espressione una "lingua" assolutamente sconosciuta e inedita, cioè il dialetto tursitano, affatto incomprensibile a chi non era tursitano, e anzi, nella forma data da Pierro, a gran parte degli stessi tursitani. Con la sua poesia valorizzazione i luoghi del suo paese, Tursi, per dirla con altre parole, perdeva ogni carattere emblematico e totalitario, di cui si cogliessero l'anima e il respiro, perché si riduceva a tanti slegati particolari, annotati in una successione che aveva più della prosa che della poesia.
Contesto Valorizzazione dei luoghi di ispirazione e delle opere del grande poeta dialettale tursitano, più volte candidato al Premio Nobel per la Letteratura, ubicati nel centro storico e nell'antico Rione della Rabatana di Tursi.
Descrizione modalita' di gestione Convegni, giornate di studio e ristampe anastatiche di alcune opere in dialetto ed in lingua. Inoltre il Palazzo dove abitava il poeta è diventata Casa -Museo, biblioteca delle opere del poeta ed oggi meta di turisti e studiosi italiani e stranieri.
Caratteristiche significative Viaggio nella Memoria e nei Paesaggi D'autore Arte e Creativita' Contemporanea alle fonti della Tradizione e dell'Identita' lucana.
Bibliografia Sue raccolte poetiche principali sono: Liriche (1946), Nuove liriche (1949), Mia madre passava (1956), Il transito del vento (1957), Poesie (1958), Il mio villaggio (1959), Agavi e sassi (1960), 'A terra d'u ricorde (1960), Metaponte (1963), I'nnammurète (1963), 'Nd' u piccicarelle di Turse (1967), Eccò a morte? (1969), Famme dorme (1971), Nu belle fatte (1975), Com'aggi' a fé (1977), Ci ué a turné (1982), Si po' nu iurne (1983), Poesie tursitane (1985), Tante ca pàrete notte (1986), Nun c'è pizze di munne (1992).

Piano di salvaguardia proposto

Partecipazione comunità
Intera comunità tursitana, associazioni presenti sul territorio..

Dove Mangiare

Agriturismi

Az. Agr. Cardosa e Corvo
Via Diga Gannano - Loc. Caprarico
75028 - Tursi (MT)
Tel.: 0835 819097 - Fax: 0835 819097
POSIZIONE: distante km. 12 dal centro abitato
PERIODO DI APERTURA: annuale
GIORNATA DI RIPOSO SETTIMANALE: mercoledì
TIPO DI CUCINA: specialità carne

 

Fonte: APT Basilicata

Informazioni aggiuntive

  • Categoria: Percorso Storico
  • Mese: Ottobre, Novembre
  • Località: Tursi
From: