Al fine di offrirti una migliore esperienza di navigazione, questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la Privacy

To get directions enter your address and right click on the desired marker.

Venerdì, 31 Marzo 2017 11:07

MADONNA DEL SAURO

Localizzazione

Centro abitato e santuario in località S. Maria del Sauro.Zona del Sauro alla foce del torrente Borrenza. Vi è un Santuario ed un parco dove si svolgono i festeggiamenti ed riti civili e religiosi il 1^ Maggio e la seconda Domenica d'Agosto.

Descrizione del bene

 

 Aree tematiche Santita' e vissuto religioso
Valutazione interesse culturale La popolazione Guardiese venera la Madonna del Sauro radicando il suo attaccamento a fatti storico/leggendari che narrano di un santuario costruito sull'onta di una emotività popolare che avrebbe visto la madonna assisa su un carro con ruote di pietra, trainato da una coppia di buoi. O, un'altra versione, che sia stato costruito per mettere fine a strani fenomeni che impedivano agli animali di abbeverare nel Sauro.
Contesto Il contesto è sul confino tra i riti pagani e religiosi e rende viva una tradizione religiosa che si traduce in feste popolari che riempiono il paese di Turisti, visitatori e religiosi dei paesi viciniori.
Descrizione modalita' di gestione La conoscenza e la salvaguardia del rito di venerazione della madonna del Sauro consiste in attività culturali e religiose improntate secondo le linee impartite dalla chiesa e secondo le esigenze pagane della popolazione. Riti di venerazione in chiesa, nel santuario e nel pese intero.
Caratteristiche significative La Madonna del Sauro è l'unica statua che sosta in paese nel periodo estivo e d'inverno al santuario, a conferma che sta lì per proteggere i contadini, che d'inverno erano costretti a passare il Sauro (idraulicamente denominato il torrentaccio per la sua caratteristica impetuosità di portata idraulica) per andare alla sponda Dx ovvero <
Bibliografia 1. A. Capano , Guardia Perticara. Note storiche. Il Salice Editore, Potenza 1990. 2. P. Cucchi e A. Messia, Bottcatasc, Editrice Ermes, Potenza 2004. 3. Fuccella, R. Summo, Guardia Perticara, Tecnostampa, Villa d'Agri 2002. 4. G. Racioppi, Storia della Lucania e della Basilicata, Loescher, Roma 1889. 5. Varuolo, Appunti per una monografia storica su Guardia Perticara, centro Giovanile Attività Culturali, Aliano 1190. 6. Storia mdi Guardia Perticara e della sua origine fino ai nostri giorni. Scritta da Giuseppe Pandolfi , fu Domenico, Cittadino di Guardia Perticara, A.D. 1. luglio 1960 (disponibile presso la locale biblioteca) 7. Aa. Vv, L'archivio della memoria. Identità , territorio e cultura nella Valle del Sauro, Zaccara Edizioni, Lagonegro 2008. 8. La voce del Borgo, periodico del Comune di Guardia Perticara. 9. Don Giovanni Dilenge, Parroci e Parrocchiani, Edizioni Circolo "Nicola Panevino" Aliano 2012

Piano di salvaguardia proposto

In allestimento

 

Dove Mangiare

Ristoranti-Pizzerie

Ristorante-Pizzeria La Taverna dei Benedettini di Nivia Celeste Curbelo
Via Armando Diaz, 17
85010 - Guardia Perticara (PZ)
Tel.: 0971 964095
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet: www.latavernadeibenedettini.com
POSIZIONE: centro
PERIODO DI APERTURA: annuale
APERTURA: a pranzo e a cena
GIORNATA DI RIPOSO SETTIMANALE: martedì
SALE DA PRANZO INTERNE: 3
COPERTI SALE INTERNE: 35
COPERTI ALL'APERTO: 15
SERVIZI: riscaldamento - accesso disabili
PRENOTAZIONE: consigliata
MENU: à la carte
TIPO DI CUCINA: tipica locale - specialità carne

Ristorante-Pizzeria Vecchio Mulino
Via Roma, 36
85010 - Guardia Perticara (PZ)
Cell.: 347 9909150
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
POSIZIONE: centro
GIORNATA DI RIPOSO SETTIMANALE: lunedì
SALE DA PRANZO INTERNE: 1
COPERTI SALE INTERNE: 35
COPERTI ALL'APERTO: 30
SERVIZI: riscaldamento - accesso disabili - carte di credito
PRENOTAZIONE: consigliata
MENU: à la carte
TIPO DI CUCINA: tipica locale - per intolleranti (celiachi, diabetici, ecc.)

Fonte: APT Basilicata

Pubblicato in Itinerari

Localizzazione

Gurdia Perticara, nei luoghi urbani e nelle zone archeologiche.

Turi, San Vito, S. Oronzo, Lupara, Amendola. Siti dove sono state ritrovate Tombe i cui reperti sono al Museo; Siti dove la presenza di evidenze archeologiche è certificata da saggi ed è in attesa di prelievo dei reperti.

Descrizione del bene

 

 Aree tematiche - Storica (momenti, aspetti/problematiche, protagonisti)
Valutazione interesse culturale L'evento valorizza la presenza degli Enotri a Guardia Perticara, dove numerose scoperte archeologiche hanno contribuito ad arricchire la storia dell'identità della Basilicata e dell'Italia; incrementando il patrimonio del Museo La Siritide di Policoro. Gli eventi spiegano la civiltà Enotria attirando numerosi cultori dell'Archeologia e turisti del'arte antica.
Contesto La terra degli Enotri. Territorio e centro storico (Borgo medievale)
Descrizione modalita' di gestione Eventi culturali legati alle notizie restituite dalla lettura dei reperti. Con iniziative culturali di convegni (dialoghi) spettacolo, animazione, e riproduzioni (arte - musica).
Caratteristiche significative La storia come valore della conoscenza. Come attrattore di turisti e come elemento di incentivo alla sosta prolungata nel centro abitato (Borgo medievale - Uno dei Borghi d'Italia)
Bibliografia Scritti ed interpretazioni dei reperti reperibili presso il Museo e la biblioteca Comunale.

Piano di salvaguardia proposto


Partecipazione comunita'
La popolazione è chiamata nel ruolo dell'accoglienza dei turisti e per l'occasione anche un manicaretto avrà come tema la parte storico archeologica.

 

Dove Mangiare

Ristoranti-Pizzerie

Ristorante-Pizzeria La Taverna dei Benedettini di Nivia Celeste Curbelo
Via Armando Diaz, 17
85010 - Guardia Perticara (PZ)
Tel.: 0971 964095
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet: www.latavernadeibenedettini.com
POSIZIONE: centro
PERIODO DI APERTURA: annuale
APERTURA: a pranzo e a cena
GIORNATA DI RIPOSO SETTIMANALE: martedì
SALE DA PRANZO INTERNE: 3
COPERTI SALE INTERNE: 35
COPERTI ALL'APERTO: 15
SERVIZI: riscaldamento - accesso disabili
PRENOTAZIONE: consigliata
MENU: à la carte
TIPO DI CUCINA: tipica locale - specialità carne

Ristorante-Pizzeria Vecchio Mulino
Via Roma, 36
85010 - Guardia Perticara (PZ)
Cell.: 347 9909150
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
POSIZIONE: centro
GIORNATA DI RIPOSO SETTIMANALE: lunedì
SALE DA PRANZO INTERNE: 1
COPERTI SALE INTERNE: 35
COPERTI ALL'APERTO: 30
SERVIZI: riscaldamento - accesso disabili - carte di credito
PRENOTAZIONE: consigliata
MENU: à la carte
TIPO DI CUCINA: tipica locale - per intolleranti (celiachi, diabetici, ecc.)

Fonte: APT Basilicata

Pubblicato in Itinerari